Studi associati e poliambulatori - Sicurezza per studi professionali e medici

vigilanza ispettiva armata

Sonni più tranquilli con il servizio di ispezione!

Il servizio standard avviene nella fascia oraria notturna, quella generalmente più a rischio, tra le h. 22.00 e le h. 6.00. E’ svolto da una o più Guardie Giurate in uniforme e armate, a bordo di un veicolo di La Ronda Atesina e collegate costantemente con la Centrale Operativa di La Ronda Atesina, attiva 24 ore su 24, per 365 giorni l’anno.

In questo arco di tempo la Guardia Giurata effettua 2 controlli esterni allo studio associato o al poliambulatorio medico: un’ispezione minuziosa, durante la quale si accerta che i punti di accesso, le vetrate, i balconi e le finestre  non siano stati violati e siano opportunamente chiusi, e un’ispezione “a vista” di verifica.

Al termine dell’ispezione la Guardia Giurata appone il bigliettino sull’ingresso principale dello studio associato o del poliambulatorio medico o utilizza il sistema “Ronda Elettronica” per attestare il passaggio e la regolarità della situazione. Al contrario, se riscontra irregolarità, la Guardia Giurata avvia la procedura di emergenza, avvisando via radio la Centrale Operativa.

Il servizio viene generalmente personalizzato sulla base di una preventiva e gratuita analisi dei rischi tipici dello studio associato o del poliambulatorio medico, volta a individuare le linee guida più efficaci e sicure da seguire nella prestazione del servizio da parte della Guardia Giurata. La Ronda Atesina collabora con lo studio associato o il poiambulatorio medico anche nella redazione del documento unico di valutazione rischi interferenziali (DUVRI).

OBIETTIVO

L’obiettivo del servizio è riconoscere e gestire tempestivamente eventuali irregolarità, situazioni sospette e di pericolo incombente per lo studio associato o il poliambulatorio medico, come ad esempio porte, vetrate, balconi e finestre lasciati aperti / violati o preparativi di intrusione. II regolare passaggio delle pattuglie ha inoltre un chiaro effetto dissuasivo nei confronti di attività a danno dello studio associato o del poliambulatorio medico. Nel complesso, il servizio riduce pertanto notevolmente il rischio di furti e danni nello studio associato o nello studio medico, cioè di perdite per il cliente.

PRESTAZIONI AGGIUNTIVE

Prestazioni aggiuntive per ridurre i rischi nello studio associato o nel poliambulatorio medico: controllo di ulteriori accessi, se superiori a 3; ispezioni interne; ispezioni supplementari; servizio di portierato / reception in outsourcing; collegamento di impianti d’allarme e videosorveglianza alla Centrale Operativa di La Ronda Atesina e servizio di pronto intervento su segnale d’allarme; trasporto e scorta armata di documenti sensibili; vendita o fornitura in comodato d’uso gratuito di impianti d’allarme: telesorveglianza, videosorveglianza e tecnologici; installazione, manutenzione e assistenza tecnica per impianti d’allarme; security consulting & training.

ZONE DI COPERTURA vigilanza ispettiva armata

Trentino-Alto Adige e Torino
Alto Adige: Bolzano, Bassa Atesina (Laives, Bronzolo, Ora, Egna, Cortaccia), Val d’Adige (Settequerce, Terlano, Gargazzone, Lana, Postal), Merano e dintorni (Sinigo, Marlengo, Avelengo, Scena, Riffiano, Tirolo, Lagundo), Val Venosta (Parcines, Rablà, Naturno), Bressanone, Valle Isarco (Chiusa, Velturno, Fortezza, Vipiteno), Brunico, Val Pusteria (Rio di Pusteria, Vandoies, Chienes, San Martino).
Trentino: Trento e dintorni (Mattarello, Ravina, Povo, Cognola, Civezzano, Gardolo, Lavis), Pergine, Baselga di Piné e Altipiano di Piné, Mezzolombardo, San Michele all’Adige, Mezzocorona, Val di Fiemme (Cavalese, Castello di Fiemme, Molina di Fiemme, Tesero, Panchià, Ziano di Fiemme, Predazzo, Bellamonte), Val di Fassa (Moena, Vigo di Fassa, Pozza di Fassa, Pera, Mazzin, Campestrin, Campitello di Fassa, Canazei), Rovereto, Mori, Lago di Garda (Riva del Garda, Torbole).
Comune di Torino